koinè ONLUS     koinè ONLUS    
Arcore (MB)
Tel. 1: 339.468.92.99
Tel. 2: 389.460.92.52
info@koineonlus.org

Elenco articoli

1 Lutto nel mondo della Riabilitazione Equestre
2 Arcore x Te
3 Koinè: dal 2003 al Servizio della Comunità
4 Trasferimento Attività
5 Divertiamoci a sei zampe
6 King - Cavallo speciale
7 Teddy, il cane maestro
8 Zander scappa di casa
9 Ringraziamenti donazione di attrezzatura
10 Cdi L'Arca compie 10 anni
11 Emergenza per "Pulce"
12 Koinè in Festa 2012
13 Ringraziamenti
14 17 Ottobre 2008: Ciao Bardos
15 Grande Successo - Volontariamo 2011
16 Cavalli A Milano 2011
17 Koinè a "Volontariamo 2011"
18 Koinè in Festa!
19 Trasferimento riabilitazione equestre
20 Bambini ed animali domestici
21 P.A.A. - Esperienze Europee
22 Onoterapia a Villa Luisa
23 Si è svolta "Volontariamo 2010"
24 Parlano di noi
25 Koinè in festa!
26 Importanti novità
27 Il punto sulla terapia con il mezzo del cavallo
28 Premiati i volontari Koinè!
29 Protocollo d'intesa ANIRE - ENGEA
30 La storia di Lucy: dal canile alla Pet Therapy
31 Abruzzo: è tragedia anche per loro
32 Consigli a quattro zampe
33 Da gennaio 2009 a Burago Molgora

Koinè-giornale

Lutto nel mondo della Riabilitazione Equestre
Autore: Paola Riboldi
Argomento: News

Riceviamo una mail dall'A.N.I.R.E. - Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre: solo poche righe che ci comunicano che la dottoressa Daniele Nicolas Citterio č venuta a mancare.

Restiamo basiti dalla notizia.

Per chi legge, questa puņ essere una notizia come un'altra, ma per chi "vive" il mondo della riabilitazione equestre, o ippoterapia - come viene comunemente chiamata - č una notizia shock. La dottoressa Citterio č infatti per tutti noi, in Italia, la "mamma" dell'ippoterapia, colei che l'ha "creata", cosģ come si svolge ora, negli anni '70 con i suoi collaboratori e che negli anni successivi l'ha sviluppata tanto da insegnarla a tutti noi Operatori e ad esportare il suo metodo a livello internazionale.

L'A.N.I.R.E. sarą ancora quell'importante punto di riferimento che č stato o cambierą qualcosa senza il suo supporto? Non osiamo immaginare.

Ci stringiamo alla famiglia nel grave lutto. Ma un po' anche noi ci sentiamo la sua famiglia adottiva.

Alleghiamo un articolo pubblicato nel 2018 dal quotidiano "Il Giorno" che intervista la dottoressa Citterio. Nella foto si vede la dottoressa Citterio affiancare l'attivitą a cavallo.




Leggi il documento collegato
www.koineonlus.org - Crediti - Hosting su piattaforma Apache - Scrivi al Webmaster